Università degli Studi di Brescia

Nell’ambito del progetto INTEGRA, UniBS svolge attività di coordinamento generale e applica le sue competenze in ambito di progettazione, pianificazione, controllo e monitoraggio delle strategie di sviluppo sostenibile e di modellistica integrata per la valutazione degli interventi sulla sostenibilità. Il referente è il prof. Carmine Trecroci, Ordinario di economia, coordinatore della Commissione d’Ateneo per lo Sviluppo Sostenibile e Delegato UniBSalla RUS.

 

Università degli Studi di Milano

All’interno del progetto, il gruppo di lavoro della Statale tratta le tematiche inerenti il sistema agroalimentare, che è considerato tra i più rilevanti rispetto ai 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Si ipotizzeranno scenari futuri in particolare riferiti agli SDG 2,6,12,15, utilizzando conoscenze bibliografiche, expert opinion, set di indicatori e software dedicati utili per formulare in modo integrato valutazioni sul sistema di sostenibilità raggiunto o raggiungibile da Regione Lombardia.

Il referente è il prof. Stefano Bocchi, Ordinario di agronomia e delegato per il Progetto “Minerva 2030: La Statale E Lo Sviluppo Sostenibile”.

 

Università degli Studi di Milano Bicocca

Nel progetto INTEGRA, UniMIB affianca UniBS nella definizione di uno schema di base per le strategie regionali di Sviluppo Sostenibile, tenendo conto dei 17 obiettivi e dei 169 target dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Inoltre, sarà compito di UniMIB affiancare il decisore nell’identificazione di politiche efficienti in termini di vantaggi ambientali, impatto economico e protezione della salute della popolazione, ad esempio attraverso lo sviluppo di modelli per la valutazione integrata delle scelte e quindi di nuovi criteri decisionali per la gestione della qualità dell’aria.

Il referente è il prof. Matteo Colleoni, Ordinario di sociologia dell’ambiente e del territorio  e delegato per la Sostenibilità.

 

Translate »